Rendere la chirurgia accessibile a tutti

Rendere la chirurgia accessibile a tutti

L'obiettivo di Rods&Cones è quello di rendere la chirurgia accessibile a tutti in tutto il mondo. È stata la nostra missione fin dall'inizio.

Dopo aver appreso che molte persone non hanno accesso alle giuste cure mediche, abbiamo deciso di strutturare il nostro modello di business in modo da garantire il riutilizzo dei nostri occhiali intelligenti nei paesi in via di sviluppo.

Prendiamo il continente africano: con una popolazione di 1,2 miliardi di persone. Si stima che circa 95% non abbiano accesso a interventi chirurgici sicuri ed economici! Inoltre, i pazienti hanno il doppio delle probabilità di morire in seguito a un intervento chirurgico rispetto alla media mondiale, nonostante un tasso di complicanze simile alla media mondiale.

Questo non è accettabile. Dobbiamo agire ora.

Lo stato attuale del gioco

Prima di COVID, i medici occidentali erano soliti fornire assistenza sanitaria e condurre interventi chirurgici nei Paesi in via di sviluppo per due settimane all'anno. Se da un lato è fantastico che abbiano potuto donare il loro tempo con tanta generosità, dall'altro che dire delle altre 50 settimane dell'anno, quando questi pazienti non hanno accesso agli specialisti?

L'African Surgical Outcomes Study (ASOS) ha riportato che la "forza lavoro chirurgica specializzata" (il numero totale di anestesisti, chirurghi e ostetrici specializzati per 100.000 persone) è da 20 a 50 volte inferiore al numero minimo raccomandato necessario per fornire cure chirurgiche sicure. Ciò significa che più di 80% dell'Africa ha meno di un anestesista specializzato ogni 100.000 abitanti!

Inoltre, la maggior parte dei decessi avviene dopo che i pazienti hanno lasciato i reparti chirurgici. Ciò potrebbe essere dovuto a un fenomeno chiamato "mancato soccorso", ovvero quando i pazienti che sviluppano complicazioni non vengono identificati in tempo. La formazione inadeguata e la carenza di personale sono tutti fattori possibili. Le malattie richiedono anche una risposta rapida, quindi è essenziale dotare i medici locali di occhiali intelligenti in modo che gli ufficiali medici e gli infermieri possano affrontare le condizioni in modo sicuro ed efficace.

L'Africa è solo un esempio. Situazioni del genere si verificano in tutto il mondo. Oltre 500.000 persone muoiono nei Paesi in via di sviluppo per ogni sorta di piccolo problema prevenibile che richiede un intervento minimo, come l'appendicite. Ma purtroppo, senza la formazione e l'attrezzatura adeguata, moriranno altre persone.

Per questo credo che il lavoro che stiamo facendo a Rods&Cones aiuterà migliaia, se non milioni di persone in tutto il mondo ad avere il giusto accesso ai professionisti giusti.

La lunga strada da percorrere

Se riusciamo a fornire i nostri occhiali intelligenti a un operatore sanitario, che può accedere alla nostra piattaforma e parlare con uno specialista esperto, forse riusciremo a prevenire un'altra morte non necessaria.

Attualmente stiamo lavorando per rimettere a nuovo migliaia di occhiali intelligenti. Dopo un anno di utilizzo, ogni paio verrà ridistribuito in iniziative sanitarie a prezzi accessibili: questo è il nostro impegno.

Semplicemente utilizzando gli occhiali intelligenti Rods&Cones, i medici possono contribuire a salvare vite umane all'istante senza dover viaggiare, il che è particolarmente cruciale nel nostro mondo COVID-19 in cui gli ospedali sono al massimo della capacità e con poco personale. Se possiamo contribuire a colmare questo divario aiutando gli ospedali a connettersi in remoto con un maggior numero di medici in tutto il mondo, allora il nostro lavoro diventerà molto più di una soluzione conveniente.

Contatta il nostro Sales Team