Il corso di perfezionamento sulla palatoschisi collega 400 partecipanti di 80 paesi utilizzando l'Rods&Cones

Il medico viene intervistato sulla tecnologia a distanza e sui corsi per la palatoschisi

Il dottor Corstiaan Breugem, eminente chirurgo e professore di chirurgia plastica e ricostruttiva, ha tenuto un corso su cadavere a partecipanti di 80 Paesi con il supporto di Rod&Cones. 

In un momento storico - corsi su cadavere di questo tipo non erano mai stati trasmessi in live-streaming - gli esperti di chirurgia di Amsterdam si sono collegati con oltre 400 partecipanti di 80 Paesi. 

Corsi come questo, che hanno dimostrato come i blocchi nervosi locali potrebbe ridurre i tempi di ricovero dei pazienti affetti da labiopalatoschisi dopo l'intervento chirurgico, in genere accoglie tra i 18 e i 24 partecipanti di persona. 

 

Estendere la portata dell'istruzione

"Perché non vediamo se possiamo usare gli occhiali Rods&Cones per coinvolgere ed educare più persone? È una grande opportunità per condividere le nostre conoscenze".

- Dott. Corstiaan Breugem, Professore di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Amsterdam UMC

Con partecipanti provenienti da tutto il mondo, tra cui Calgary, Barcellona e il Massachusetts (Harvard), l'evento ha accolto un pubblico globale, ma nulla poteva preparare il dottor Breugem al numero senza precedenti di partecipanti virtuali. 

Il corso ha esaminato l'assistenza post-operatoria per i pazienti affetti da palatoschisi, esplorando come ridurre l'uso di morfina e mandare i pazienti a casa prima, fornendo loro specifiche istruzioni per l'uso.blocchi di rve. Questo settore altamente specializzato ha suscitato un enorme interesse da parte della comunità medica. 

Oltre alla dimostrazione di tecniche innovative di sollievo dal dolore per i pazienti affetti da palatoschisi, l'evento ha aperto nuovi orizzonti per quanto riguarda le possibilità tecniche della tecnologia di assistenza remota, in cui un chirurgo al tavolo si collega con colleghi esterni. 

 

Un potente strumento di formazione

"Ciò che ha reso questo evento diverso da altri eventi trasmessi in live-streaming è stato l'insegnamento su cadavere. Non era mai stato fatto prima".

- Dott. Corstiaan Breugem, Professore di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Amsterdam UMC

In passato, eventi formativi analoghi trasmessi in live-streaming dall'Amsterdam Skills Centre (ASC) hanno raggiunto circa 30 partecipanti virtuali. Questo evento ha raggiunto le centinaia. Si tratta di un numero dieci volte superiore di professionisti del settore medico che hanno acquisito nuove conoscenze sulle tecniche innovative di sollievo dal dolore per i pazienti affetti da palatoschisi. In questo modo, la tecnologia remota contribuisce ad amplificare la condivisione delle conoscenze e a democratizzare le competenze, perché i chirurghi possono partecipare da qualsiasi parte del mondo senza dover viaggiare. 

Tradizionalmente, questo tipo di formazione richiedeva 10 o 12 cadaveri e gli studenti eseguivano la dissezione mentre i professori osservavano. Con il sistema sperimentato dal dottor Corstiaan Breugem, è bastato un solo cadavere alla volta e la dissezione è stata eseguita da un esperto per un intero pomeriggio. Utilizzando un paio di occhiali chirurgici intelligenti, i partecipanti potevano vedere ciò che vedeva il chirurgo e osservare da vicino il suo lavoro e i suoi effetti. 

L'altro vantaggio della tecnologia di assistenza remota è la comunicazione bidirezionale. Nella configurazione del dottor Breugem, un assistente era a disposizione per rispondere alle domande mentre il chirurgo eseguiva la dissezione, lavorando senza interruzioni.

 

Democratizzare la conoscenza medica

L'evento ha dimostrato che il luogo non è più una barriera per ottenere la migliore formazione medica. La tecnologia consente ai partecipanti di apprendere e interagire a distanza, ottenendo al contempo la visione di un chirurgo. Ciò è particolarmente vantaggioso per i chirurghi che lavorano in località remote e in Paesi a bassa densità di risorse, dove le conoscenze e le competenze degli esperti sono meno facilmente disponibili.

L'evento ha visto la partecipazione di numerosi partecipanti provenienti da paesi a basso reddito, ai quali Stichting Interplast Holland ha fornito l'accesso gratuito. (www.interplastholland.nl) e Smile Train. In questo modo, le conoscenze innovative hanno potuto raggiungere una forza lavoro medica geograficamente dispersa e condividere le migliori pratiche a livello transfrontaliero. In definitiva, si tratta di un modello che ha il potenziale di migliorare l'assistenza ai pazienti su scala globale. 

 

Informazioni sulla tecnologia

Rods&Cones' webinOR consente di trasmettere in tempo reale eventi di chirurgia dal vivo a un vasto pubblico di professionisti del settore medico. Tuttavia, per questo evento - la formazione sui cadaveri - l'obiettivo era quello di far partecipare centinaia di persone. Come abbiamo fatto?

Abbiamo collegato il nostro sistema a uno strumento di trasmissione di webinar comunemente utilizzato, che ha permesso a 400 persone di connettersi simultaneamente e di guardare la sessione di formazione online. L'esperienza è stata quasi in tempo reale e straordinaria per un evento formativo di questa portata. 

Con l'evoluzione della tecnologia e la disponibilità di Internet ad alta velocità in un numero sempre maggiore di Paesi, prevediamo che nel prossimo futuro saremo in grado di collegare gruppi ancora più numerosi a eventi ed esperienze di formazione medica in tempo reale.

Scoprite come Rods&Cones può aiutare i chirurghi a condividere conoscenze e competenze che cambiano la vita. Prenota una demo: https://rods-cones.com/book-demo

Contatta il nostro Sales Team